I PASSAGGI VOCALI

Aggiornato il: feb 24

i PASSAGGI possono essere definiti come aree di transizione da una parte dell’estensione vocale ad un altra. Il cantante può percepirlo come un adeguamento dello strumento voce e come uno slittamento di risonanze. Questo deve avvenire man mano che la voce sale o scende di tonalità.

In genere i passaggi sono un gruppetto di note che appunto fungono da “ponte” (non a caso vengono chiamati anche bridges) da un registro all’altro dell’estensione vocale (come ad esempio dalla voce di petto alla voce di testa).



Parlando in modo generico, nelle voci femminili, il primo passaggio avviene intorno al LAb sopra il do centrale, e per le voci maschili si presenta intorno al MIb sopra il do centrale. Si sa però che queste posizioni possono essere soggette a cambiamenti che dipendono da diversi fattori, come ad esempio la vocale che stiamo cantando, lo stile musicale, la salute delle corde vocali, la fase del ciclo mestruale in cui una cantante si trova, la stanchezza fisica.... e molti altri fattori.

Inoltre voci definite “piccole”, “sottili”, tendono a ritardare il passaggio rispetto a voci più “grosse” o “tonde”. Questo anche per via della conformazione e della natura delle corde vocali. Corde più sottili appartengono a persone con voce più leggera ed acuta; corde grosse producono con più facilità invece suoni più tondi e gravi.

La zona del primo passaggio rimane comunque una delle aree più difficili dove cantare, perchè dobbiamo imparare a gestire i cambiamenti che occorrono al nostro strumento voce per permettergli di eseguire il cambio di registro. Così come andando in automobile per raggiungere diverse velocità dobbiamo cambiare le marce, così dobbiamo effettuare dei cambiamenti al nostro apparato fonatorio in base alle note che vogliamo cantare. Come non si può raggiungere i 120 km/h in prima marcia, così non si può effettuare una nota nel registro di testa con la stessa conformazione dell’apparato fonatorio con cui si esegue una nota di petto.


TROVA IL TUO PASSAGGIO 👉🎤 Esegui la scala che trovi al link: https://www.silviaspagnoli.com/…/6c6722ea-11c6-47ed-91d3-0e… emettendo la vocale "A" e prova a vedere se ad un certo punto, salendo di tonalità, trovi più difficoltà.

Con grandi probabilità, nel punto in cui sentirai difficoltà o cambiamenti, avrai raggiunto il tuo punto di passaggio fra i registri vocali.


L’obiettivo di un cantante è saper cantare nel MIX, cioè in tutta la propria estensione vocale senza far sentire cambi timbrici o rotture di voce fra i vari registri, ottenendo un suono omogeneo in tutta la sua estensione e sano per il proprio strumento.


Ci sono molti esercizi che possono essere svolti per riuscire ad affrontare il passaggio in modo sano e corretto, (ad esempio molto utili possono essere le sirene se eseguite correttamente) permettendo così al cantante di cantare con facilità in tutta la sua estensione vocale


E tu? sai riconoscere dove è il tuo primo passaggio?


#PASSAGGIO #passaggiovocale #mix #mixvoice #easysing #silviaspagnoli #registrivocali




0 visualizzazioni

© 2018 Silvia Spagnoli All rights reserved |

P. IVA  02356160503

  • Facebook - Bianco Circle
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco YouTube Icona